DONNE DI HOLLYWOOD, 2019 RECORD, SEMPRE PIÙ PROTAGONISTE

DONNE DI HOLLYWOOD, 2019 RECORD, SEMPRE PIÙ PROTAGONISTE

DONNE DI HOLLYWOOD, 2019 RECORD, SEMPRE PIÙ PROTAGONISTE

Secondo studio Usa donne al top nel 40% dei film più gettonati

Nel 2019 il 40 per cento dei film campioni di incassi ha avuto protagoniste donne. Effetto Greta Gerwig? Come in film diretti o scritti da donne, come “Piccole Donne”, le donne sono arrivate addirittura al 58% delle protagoniste contro il 30% quando e’ un uomo ad essere dietro la macchina da presa o a scrivere il copione. Lo studio appena pubblicato del Center for the Study of Women in Television and Film della San Diego State University e’ peraltro a luci e ombre. Effetto “The Irishman”? Come nel film di Martin Scorsese che ha assegnato appena sette parole all’attrice Anna Paquin (la figlia del sicario Frank Sheeran nella saga per Netflix sulla scomparsa di Jimmy Hoffa) nel 2019 le donne hanno parlato meno che in passato con soltanto il 34 per cento dei ruoli con dialogo, un calo dell’uno per cento.
Hollywood e’ dunque un mondo ancora a prevalenza maschile ma nei giorni scorsi un altro studio aveva rivelato che nel 2019 i film diretti da donne avevano sbancato il box office raggiungendo livelli record (10,6 della top 100). L’aumento delle donne registe avrebbe avrebbe avuto un effetto direttamente proporzionale sulla distribuzione dei ruoli.
L’incremento riguarda per la prima volta anche gli studi: finora erano piuttosto i film indipendenti a privilegiare le parti femminili ma adesso la forbice si sta chiudendo: 45% in produzioni delle major, contro il 55% nel cinema indipendente.
In “It’s a Man’s (Celluloid) World”, questo il titolo dello studio, si scopre inoltre che il casting si sta avvicinando alla parità dei sessi: se il 40% delle parti da protagonista sono andate a donne, il 43% dei film ha avuto protagonisti maschili, con il restante 17 percento di co-protagonisti di insieme o maschi e femmine.
La proporzione e’ la piu’ alta registrata da quando il centro di San Diego ha cominciato a tenere i conti: nel 2002 solo il 16% dei protagonisti di un film erano donne con una punta minima nel 2011: appena l’11 per cento. Il rapporto si è basato su 2300 personaggi dei 100 film di maggior successo dell’anno sulla base dei dati raccolti da Box Office Mojo che include titoli come “Avengers: Endgame”, “Joker” e “Maleficent: Mistress of Evil”.

tratto da: http://www.ansa.it/canale_lifestyle/notizie/people/2020/01/09/donne-di-hollywood-2019-record-sempre-piu-protagoniste_9186dc87-1ba0-4f76-910a-b3a927aefc63.html

rafaelgroup
No Comments

Leave a Comment